Mercoledì, 4 Agosto 2021
Cronaca

Acquedotto Pugliese, nuovo amministratore: in pole l'ex rettore Costantino

La nomina dell'ingegnere, già al vertice del Politecnico di Bari, con una lunga esperienza nella progettazione di grandi opere, potrebbe essere annunciata domattina dall'assemblea dei soci di Aqp

L'Acquedotto Pugliese potrebbe avere da domani un nuovo amministratore delegato. Secondo indiscrezioni pubblicate da 'La Gazzetta del Mezzogiorno', in pole position per succedere al dimissionario Gioacchino Maselli ci dovrebbe essere Nicola Costantino, 62 anni, ingegnere elettrotecnico, professore ordinario di ingegneria gestionale e già rettore del Politecnico di Bari dal 2009 al 2012.

Tra le situazioni critiche che dovranno essere affrontate dal nuovo management dell'ente c'è quella dei depuratori, per la quale, Aqp, nei mesi scorsi, avrebbe accumulato diversi avvisi di garanzia. La scelta di Costantino rientrerebbe nell'ottica di privilegiare una figura distante dalle vicende politiche del colosso idrico pugliese. Proprio Costantino, nelle scorse settimane, aveva guidato la Commissione incaricata di scegliere il nuovo direttore generale, Nicola Di Donna.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Acquedotto Pugliese, nuovo amministratore: in pole l'ex rettore Costantino

BariToday è in caricamento