menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Quando comprare un biglietto si rivela un'impresa: turisti in difficoltà sul bus dall'aeroporto

La denuncia sulla bacheca del sindaco Antonio Decaro: "Ticket a bordo esauriti e acquisto via sms non pubblicizzato adeguatamente"

Ogni tanto anche le azioni più semplici, come l'acquisto di un biglietto dell'autobus, può rivelarsi un'impresa. È quello che accade - soprattutto per i turisti - sulla linea 16 del trasporto pubblico cittadino, che collega l'aeroporto di Bari Palese al centro. Come denuncia una persona sulla bacheca del sindaco di Bari Antonio Decaro, i biglietti erano esauriti e, "l'unica alternativa proposta dal conducente - scrive - è stata quella di rientrare in aeroporto e acquistare lì dei biglietti. I più temerari sono saliti senza titolo di viaggio ma i più onesti hanno perso la corsa alla ricerca di biglietti o una soluzione alternativa".

Sicuramente non un bel benvenuto per chi decide di visitare la città in questo periodo. La soluzione sarebbe l'acquisto via sms del biglietto, servizio che l'amministrazione offre da tempo, ma che purtroppo sugli stessi mezzi dell'Amtab non è pubblicizzato. "Io personalmente ero l'unico a bordo a conoscenza del servizio acquisto biglietti via sms - prosegue l'internauta -. Di fronte allo smarrimento di alcuni e l'impossibilità di comunicare in inglese, ho acquistato due biglietti per me e una turista francese via sms e ho invitato altri a farlo ma con scarso successo e poco supporto da parte del conducente". E conclude la denuncia con una soluzione che potrebbe sembrare ovvia, ma che ad oggi non lo è: "Perché l'acquisto del biglietto con sms- a mio avviso molto comodo - non viene pubblicizzato direttamente a bordo con dei cartelli?".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BariToday è in caricamento