Action Aid Bari chiama a raccolta i cittadini per piazza Umberto e piazza Cesare Battisti

Action Aid Bari si mobilita per la rigenerazione sociale di Piazza Umberto e Piazza Cesare Battisti. "La partecipazione come strumento democratico per favorire una vera integrazione tra i cittadini di queste aree oggi degradate".

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di BariToday

Per il progetto "Il diritto di cambiare dal basso", Action Aid Bari, con la collaborazione di altre realtà associative del capoluogo, si mobilita per la rigenerazione sociale di due luoghi fondamentali per la città: Piazza Cesare Battisti e Piazza Umberto. L'iniziativa, finanziata dalla Regione Puglia e inscritta nel programma "Puglia Capitale Sociale", si prefigge l'obiettivo di promuovere i valori della cittadinanza attiva e corresponsabile stimolando, in modo particolare, il protagonismo delle più giovani generazioni.

L'individuazione delle due piazze è emersa dopo una fase di dibattito e confronto tra le organizzazioni aderenti all'iniziativa e prevede, tra le prime attività, la somministrazione di un questionario per tutti i cittadini - sebbene sia auspicabile maggiormente il coinvolgimento di coloro che vivono o lavorano o studiano nelle immediate vicinanze delle aree oggetto dell'intervento - per censire non solo le attuali criticità, più o meno note, ma anche per disegnare "la mappa dei desideri". Ad oggi, inoltre, sono state raccolte già un centinaio di risposte, ma l'obiettivo è accrescere quanto più possibile il numero delle stesse per avere un campione significativo per poter compiere un'analisi e un monitoraggio efficace.

Nel processo, infine, è coinvolto anche il Comune di Bari: sono previsti, infatti, sulla base del quadro conoscitivo che si determinerà, incontri tra i promotori dell'iniziativa e gli assessori nell'intenzione di elaborare un piano d'azione puntuale e strategico che riconfiguri le due piazze, oggi fortemente degradate, riconsegnandole alla collettività e alla cittadinanza.

Chiediamo a tutti, perciò, di esprimersi su #lapiazzachevorrei, per Piazza Umberto e Piazza Cesare Battisti, rispondendo al seguente questionario: https://it.surveymonkey.com/s/GL3F8NW

Torna su
BariToday è in caricamento