menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Adelfia, cameramen Tg1 aggrediti durante un'intervista alla candidata M5S Laricchia

Operatori presi a schiaffi e minacciati con una mazza da baseball da un 35enne. La candidata pentastellata è intervenuta per cercare di calmare l'uomo, che urlava e lanciava insulti

Prima aggrediti verbalmente, poi anche con schiaffi e minacciati con una mazza da baseball. Vittime del brutto episodio, avvenuto in piazza Roma, ad Adelfia, due cameramen del TG1, arrivati nella cittadina del barese per intervistare la candidata presidente del Movimento 5 Stelle, Antonella Laricchia.

Mentre effettuavano le riprese intervistando la candidata, l'aggressore - un 35enne, titolare di un negozio della zona - si sarebbe avvicinato insultando i due operatori e cacciandoli. Quando i due hanno cercato di calmarlo, li ha aggrediti con schiaffi, impossessandosi poi di una mazza da baseball con la quale ha colpito uno dei due operatori. Non si sa cosa abbia scatenato la reazione violenta dell'uomo, che la stessa candidata Laricchia ha cercato di riportare alla calma, senza tuttavia riuscirvi.

Sul posto sono quindi arrivati i carabinieri, che hanno identificato il 35enne. I due operatori hanno comunque deciso di non sporgere denuncia per l'accaduto.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Vaccini Covid, Lopalco: "Con limiti ad Astrazeneca dosi non utilizzabili per soggetti fragili, ecco perché somministrazioni ad altre categorie"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BariToday è in caricamento