Martedì, 19 Ottobre 2021
Cronaca Adelfia

Adelfia, rubano chiavi da un'auto e svaligiano casa: presi due giovani

In manette un 22enne e un 19enne: il colpo risalirebbe a giugno scorso. Dopo aver portato via un marsupio da una vettura parcheggiata, si sarebbero introdotti nell'abitazione della vittima rubando bancomat, carta di credito, chiavi di un'auto e occhiali da sole

Un 22enne e un 19enne di Adelfia sono stati arrestati dai carabinieri poiché accusati di furto aggravato e, nel caso del primo (detenuto in carcere a Trani), anche di ricettazione, utilizzo indebito di bancomat e violazione degli obblighi di sorveglianza speciale. I due, avrebbero rubato, a giugno scorso, un marsupio da un'auto parcheggiata in piazza Galtieri ad Adelfia fuggendo via in bici: all'interno, vi erano 30 euro e le chiavi di casa della vittima.

I giovani si sarebbero anche recati nell'abitazione del malcapitando, portando via una carta bancomat, una carta di credito, le chiavi di un'utilitaria e un paio di occhiali da sole. Al 22enne, i carabinieri contestano anche un altro episodio, avvenuto ad aprile 2014: nonostante fosse sottoposto a sorveglianza speciale, avrebbe prelevato circa 3200 euro in contanti da uno sportello bancario utilizzando 2 bancomat e 3 carte di credito rubate da un auto a Rutigliano nella stessa giornata.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Adelfia, rubano chiavi da un'auto e svaligiano casa: presi due giovani

BariToday è in caricamento