Cronaca Adelfia

Adelfia, ruba uva nelle campagne: preso 47enne

L'intervento dei carabinieri dopo la segnalazione del proprietario di un fondo agricolo in contrada Sirenga: il ladro è stato intercettato e fermato poco dopo con la refurtiva a bordo di una Fiat Tipo

Un 47enne barese è finito in manette ad Adelfia per il furto di 150 chili d'uva. Nella notte i carabinieri dell’Aliquota Radiomobile sono intervenuti a seguito di segnalazione al 112, fatta dal proprietario di un fondo agricolo in contrada Sirenga, che aveva sorpreso nel suo fondo un individuo poi fuggito su di una Fiat Tipo. Sulla scorta delle indicazioni fornite, i carabinieri hanno rintracciato l’auto in piazza Trieste, ad Adelfia.

All'interno della vettura, i militari hanno rinvenuto circa 150 kg di uva da tavola all’interno del bagagliaio e sui sedili posteriori. Dopo l’arresto, su disposizione della Procura della Repubblica di Bari, il 47enne  è stato collocato ai domiciliari.

La refurtiva è stata restituita al legittimo proprietario, mentre l’auto, di proprietà del fratello, residente ad Adelfia, è stata posta sotto sequestro.  

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Adelfia, ruba uva nelle campagne: preso 47enne

BariToday è in caricamento