Sabato, 19 Giugno 2021
Cronaca contrada Annetta

Sorpresi a rubare uva nelle campagne di Adelfia, in manette due uomini

Arrestati un 42enne incensurato di Bitritto e un 31enne di Adelfia già noto alle forze dell'ordine. Ad allertare i carabinieri una segnalazione anonima al 112

Un tendone di uva nelle campagne di Adelfia

Sono stati sorpresi dai carabinieri mentre facevano incetta di uva "Vittoria" nelle campagne di Adelfia, in contrada Annetta. I due ladri, un 42enne incensurato di Bitritto e G.D., un 31enne di Adelfia già noto alle forze dell'ordine, avevano parcheggiato il loro furgone, un Volkswagen Caddy, a margine di un vigneto, e armati di forbici da pota si erano dati a riempire cassette di uva, arrivando a raccoglierne circa 100 kg.

La loro laboriosa attività è stata però interrotta dai carabinieri, che sono arrivati sul posto grazie ad una segnalazione anonima giunta al 112. Alla vista dei militari, i due hanno tentato di fuggire salendo a bordo del furgone, ma sono stati inseguiti e bloccati dopo alcune centinaia di metri.

Nel furgone, condotto e di proprietà del 42enne, sono state trovate cinque cassette cariche di uva appena raccolta, altre cassette vuote, nonché tre lampade elettriche collegate a delle batterie di autovetture, verosimilmente da utilizzare per i “lavori” notturni. La refurtiva è stata restituita al legittimo proprietario, mentre il furgone e gli attrezzi rinvenuti sono stati posti sotto sequestro. I due sono stati arrestati e portati nel carcere di Bari.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sorpresi a rubare uva nelle campagne di Adelfia, in manette due uomini

BariToday è in caricamento