Martedì, 27 Luglio 2021
Cronaca Palese - Macchie

Ripartono gli aeroporti pugliesi: aumentano i passeggeri internazionali

Nello scalo di Palese, nei primi giorni di agosto sono state registrate, tra arrivi e partenze, 121.307 presenze: molto bene l'estero con un +14,4%

Segno più per i passeggeri aeroportuali negli scali di Bari e Brindisi: nei primi giorni di agosto sono transitati, tra arrivi e partenze, 121.307 e 71.614 passeggeri.  Rispetto allo stesso periodo del 2012, afferma in una nota di Aeroporti di Puglia , il dato parziale evidenzia una sostanziale stabilità dei flussi:  la flessione del traffico si attesta allo 0,5% per Bari e all'1% per Brindisi: un risultato che pur rispecchiando le difficolta' che ancora interessano l'aeroportualita' italiana infonde  fiducia per la sua positiva evoluzione rispetto al calo del 12,2% registrato a inizio anno. Molto positiva è la forte crescita registrata su entrambi gli aeroporti dei passeggeri di linea internazionale che in questa prima parte del mese e' stata del 14,4% su Bari (42.908 passeggeri contro i 37.500 dello stesso periodo 2012) e del 19,8% su Brindisi (17.948 passeggeri a fronte dei 14.978 dei primi dieci giorni di agosto dell'anno scorso). Un andamento che consente di bilanciare in modo positivo il calo delle presenze nazionali. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ripartono gli aeroporti pugliesi: aumentano i passeggeri internazionali

BariToday è in caricamento