menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Velivolo Aeroclub finisce fuori pista dopo l'atterraggio in aeroporto a Bari: illeso pilota

E' accaduto nel pomeriggio di martedì: non si sono registrati feriti né problemi per il traffico di linea. Ai comandi dell'aereo un allievo che frequenta il corso per conseguire il brevetto da pilota privato

Non ha avuto alcuna conseguenza, né sulla persona coivolta né sul traffico aereo, l'incidente che si è verificato martedì pomeriggio in aeroporto a Bari: un velivolo dell'Aeroclub è finito fuori pista dopo l'atterraggio per circa sei metri, fermando la sua corsa sul prato. 

Classificato come "inconveniente grave" dall'Ente nazionale per l'aviazione civile, l'incidente non ha comunque provocato feriti né problemi per il traffico di linea o le infrastrutture aeroportuali. "Il velivolo ha riportato soltanto qualche graffio alle estremità delle ali", spiega il responsabile della sicurezza del volo del club, Giuseppe De Michele. Ai comandi dell'aereo c'era un allievo che frequenta il corso per conseguire il brevetto da pilota privato ed era al suo primo volo da solista, una delle tappe del percorso formativo. Con ogni probabilità "non è riuscito a mantenere il controllo dell'aereo perché tradito dall'emozione", evidenzia il capo degli istruttori dell'Aeroclub, Cristiano Addante. 

Il velivolo ha riportato qualche ammaccatura all'estremità delle ali a causa dei sobbalzi. La pista é rimasta chiusa per circa 30 minuti per consentire la rimozione del mezzo da parte dei tecnici. "In quel momento non c'erano voli commerciali in partenza o in atterraggio e dunque non c'è stato alcun ritardo per il traffico di linea", sottolinea il direttore aeroportuale dell'Enac per Puglia e Basilicata, Antonio Lattarulo. L'Agenzia nazionale per la sicurezza del volo deciderà se aprire un'inchiesta.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BariToday è in caricamento