Martedì, 27 Luglio 2021
Cronaca

Prende a pugni due automobilisti dopo un tamponamento, fermato 27enne

E' accaduto a Terlizzi. Dopo aver causato l'incidente, il giovane è sceso dal suo Suv e ha aggredito le due persone a bordo dell'auto tamponata. Con lui due 19enni, denunciati

Prima ha causato un incidente, tamponando un'auto. Poi è sceso dal suo Suv, ha raggiunto la Lancia tamponata e ha aggredito con pugni al volto i due occupanti. E' accaduto ieri sera in piazza Cavour a Terlizzi, dove i carabinieri hanno arrestato il 27enne M.C., già noto alle forze dell'ordine, con le accuse di lesioni personali, tentata rapina, violenza privata, resistenza e oltraggio a Puppico ufficiale e rifiuto di indicazioni sulla propria identità personale.

Vittime dell'aggressione un 33enne e un 30enne del luogo, ai quali, nel corso dell'aggressione, il 27enne ha anche tolto le chiavi dell’auto. Ad accorgersi di quanto stava avvenendo sono stati alcuni passanti, che con una chiamata al 112 hanno allertato i carabinieri. Ma all'arrivo dei militari, l'aggressore si è opposto all'arresto, scagliandosi anche contro di loro.

Il 33enne, trasportato in ospedale, è stato giudicato in prognosi riservata ma non in pericolo di vita, il 30enne e i militari invece hanno riportato lesioni giudicate guaribili tra i 7 ed i 10 giorni.

Il 27enne è stato invece arrestato e condotto in carcere. Con lui al momento dell'aggressione c'erano due 19enni, che riusciti a fuggire in un primo momento sono poi stati identificati e denunciati a piede libero per lesioni personali gravi.

 
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Prende a pugni due automobilisti dopo un tamponamento, fermato 27enne

BariToday è in caricamento