Giovedì, 13 Maggio 2021
Cronaca

Aggredisce convivente e lei si difende con un coltello: arrestato 38enne

E' accaduto nel capoluogo: in manette, dopo un violento litigio, è finito il compagno della donna, accusato di maltrattamenti in famiglia e lesioni personali. L'uomo è ricoverato al Policlinico, nel reparto detenuti

Dopo essere stata aggredita e minacciata dal suo compagno, avrebbe impugnato un coltello, ferendo l'uomo all'addome. In manette è finito un 38enne accusato di maltrattamenti in famiglia e lesioni personali commessi nei confronti della convivente 35enne. I carabinieri della compagnia Bari Centro, intervenuti sul posto, hanno ricostruito la vicenda: dopo una segnalazione al numero di emergenza: l'uomo si sarebbe scagliato contro la convivente per futili motivi, scatenando la reazione della donna. Il 38enne è attualmente ricoverato presso il Policlinico di Bari, reparto detenuti, mentre la vittima ha riportato lesioni alle braccia.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Aggredisce convivente e lei si difende con un coltello: arrestato 38enne

BariToday è in caricamento