Martedì, 15 Giugno 2021
Cronaca

Studenti fuori controllo: frenano convoglio e aggrediscono capotreno

E' accaduto questa mattina sul treno delle Ferrovie Sud-Est all'altezza della fermata di Castellana Grotte. Dei ragazzi, redarguiti per aver tirato il freno d'emergenza, hanno circondato e aggredito il capotreno

Ha quarant'anni il capotreno aggredito questa mattina su un convoglio delle Ferrovie Sud-Est che porta da Conversano a Castellana Grotte. A dare vita all'aggressione un gruppo di studenti rei di aver ingiustificatamente tirato il freno d'emergenza e fermato il treno. Secondo la Polizia Ferroviaria, la 'moda' di usare il freno di emergenza è in continuo aumento fra gli studenti che utilizzano questo stratagemma per arrivare in ritardo a scuola e saltare così qualche ora di lezione. Probabilmente la stessa prassi era stata messa in atto stamattina ma una signora ha visto il ragazzo che ha tirato il freno e lo ha segnalato al capotreno che, a quel punto, lo ha individuato fra un gruppo di una trentina di ragazzi. Il dipendente delle Ferrovie Sud-Est ha chiesto al giovane di consegnargli i documenti e il tesserino dell'abbonamento. Il ragazzo si è però rifiutato e il capotreno lo ha invitato a seguirlo dai carabinieri una volta giunti in stazione. A quel punto si è scatenata l'aggressione da parte dei ragazzi che è costata varie contusioni e quattro colpi alla testa per il capotreno.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Studenti fuori controllo: frenano convoglio e aggrediscono capotreno

BariToday è in caricamento