menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Presa a schiaffi per aver bussato 'troppo' alla porta della toilette: donna incinta aggredita in stazione

Vittima una cittadina nigeriana: per l'episodio gli agenti della Polfer hanno identificato e denunciato una transessuale 24enne

Schiaffeggiata per aver bussato più volte alla porta del bagno pubblico a lungo occupato. Vittima dell'aggressione, avvenuta nei giorni scorsi nei bagni delle Ferrovie del Nord Barese, una cittadina nigeriana incinta. E' stata la stessa donna a denunciare l'accaduto agli agenti della Polfer: avendo urgente necessità di andare in bagno, e vedendo che lo stesso risultava occupato da diversi minuti, la donna avrebbe bussato più volte. Una insistenza non 'gradita' dalla persona che in quel momento si trovava nella toilette, che uscendo avrebbe quindi colpito la donna. La segnalazione della vittima e di altri testimoni ha permesso agli agenti di identificare e denunciare per l'aggressione una transessuale 24enne di origini baresi.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BariToday è in caricamento