menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il materiale sequestrato

Il materiale sequestrato

Vigili tentano di multare due venditori abusivi: aggrediti con calci e pugni

L'episodio è avvenuto in mattinata nell'area dello Stadio della Vittoria, dove stasera è previsto il concerto di Tiziano Ferro. Gli agenti sono finiti in ospedale

Calci e pugni da parte di un gruppo di venditori abusivi, con successivo lancio di bottiglie di plastica e lattine di alluminio. L'aggressione, ai danni di due agenti di polizia municipale, è avvenuta questa mattina nell'area dello Stadio della Vittoria, dove in serata si terrà l'atteso concerto del cantante Tiziano Ferro.

Intervenuti sul posto per dei controlli, avevano trovato due baresi - "con precedenti di tutto rispetto", riferiscono dalla polizia municipale - intenti a sistemare le bibite da vendere durante l'evento, nonostante non avessero la licenza per il commercio. Quando gli agenti hanno provato a sanzionarli al gruppo si sono aggiunte una decina di altri abusivi, ed è cominciata l'aggressione, per la quale i due vigili sono finiti in ospedale. I due venditori senza licenza sono stati portati al Comando e denunciati per resistenza e lesioni a pubblico ufficiale.

Gli altri agenti intervenuti hanno sequestrato la merce, ovvero circa 300 bottiglie e un centinaio di lattine. "Il decreto sicurezza - ha chiarifica il comandante Marzulli - non consente a nessuno di stare nell'area di sicurezza con prodotti di cui non si ha l'autorizzazione a vendere. Il nostro compito è diventato quindi più arduo, perché qualsiasi fenomeno di abusivismo va bloccato sul nascere".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Vendita e Affitto

Attico di lusso nel cuore di Bari: un sogno a due passi dal mare dove il fascino dell'antico si sposa all'eleganza del moderno

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BariToday è in caricamento