menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Picchiarono carabinieri in congedo durante spettacolo per bambini a Casamassima: in due incastrati dalle telecamere

Il violento episodio si verificò la sera del 27 giugno scorso. In quell'occasione la villa era gremita di famiglie: i due avrebbero colpito con calci i volontari mentre questi ultimi effettuavano assistenza civica per la comunità

Un 32enne e un 38enne sono stati arrestati a Casamassima poiché ritenuti responsabili dell'aggressione ai danni di alcuni volontari dell'Associazione Carabinieri in congedo, picchiati nella villa Comunale della cittadina barese durante uno spettacolo per bambini.

Il violento episodio si verificò la sera del 27 giugno scorso. In quell'occasione la villa era gremita di famiglie con bambini: i due avrebbero colpito con calci i volontari mentre questi ultimi effettuavano assistenza civica per la comunità. Secondo le indagini della Procura di Bari, i volontari sarebbero intervenuti per sedare una lite tra due donne, tra le quali la sorella di uno degli aggressori. L'inchiesta ha consentito di identificare gli aggressori, già noti alle Forze dell’Ordine, attraverso testimonianze raccolte e i filmati estrapolati dai sistemi di video-sorveglianza comunale, perfettamente funzionante. I due sono stati condotti in carcere su disposizione del gip. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BariToday è in caricamento