Domenica, 1 Agosto 2021
Cronaca

Aiuta immigrato clandestino a fuggire, arrestato operatore portuale

Avrebbe preteso denaro da un cittadino pachistano giunto clandestinamente a Bari, indicandogli in cambio la stradaper fuggire dall'area portuale

Ha estorto denaro a un immigrato giunto clandestinamente nel porto di Bari, indicandogli in cambio la strada per fuggire dalla zona portuale. A finire in manette, scoperto dalla polizia, un operatore della viabilità portuale, F.B., di 34 anni, dipendente della società Ariete. L'uomo è accusato di favoreggiamento all'immigrazione clandestina. 

Dopo aver pagato il dipendente, l'immigrato ha provato a fuggire ma è stato bloccato dalla polizia, alla quale ha rivelato di aver pagato un operatore portuale, poi identificato nel 34enne.
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Aiuta immigrato clandestino a fuggire, arrestato operatore portuale

BariToday è in caricamento