Cronaca Picone / Via Giuseppe Capruzzi, 326

Al bar con gli amici, nonostante il divieto di soggiornare in Italia: preso 29enne

Arrestato un giovane albanese: nonostante un decreto di espulsione dall'Italia con il divieto di rientro fino al 2019, i poliziotti lo hanno sorpreso mentre era seduto ad un bar in via Capruzzi

Via Capruzzi a Bari

Trascorreva la domenica pomeriggio al bar con gli amici, nonostante fosse destinatario di un provvedimento di espulsione dall’Italia con divieto di farvi rientro fino al 2019.

Scoperto dalla polizia, è stato arrestato, con l'accusa di ingresso illegale nel territorio italiano, un 29enne albanese.

Ad insospettire gli agenti è stato il fatto che i tre ragazzi, seduti al tavolino di un bar in via Capruzzi, appena notata la loro presenza, avessero cercato di nascondersi dietro le siepi. Così è scattato il controllo, che ha portato gli agenti ad accertare l'esistenza del provvedimento a carico del 29enne.

Dopo le incombenze di rito, l’arrestato è stato associato presso la Casa Circondariale di Bari a disposizione dell’autorità Giudiziaria.
 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Al bar con gli amici, nonostante il divieto di soggiornare in Italia: preso 29enne

BariToday è in caricamento