Giovedì, 21 Ottobre 2021
Cronaca

Al via oggi 11 luglio a Monopoli la gara di parapendio XSelva 2015

In Rosso e Verde le due tappe del percorso della XSELVA2015

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di BariToday

Parapendisti di Puglia, Campania e Basilicata percorreranno, per la prima volta insieme la più lunga "balconata" di Puglia: il costone tra Monopoli e Ostuni che di fatto affaccia la Valle d'Itria su mare. I piloti di VOLARIA, unica associazione di parapendio in Puglia, affiliata a CONI e UISP, e promotore dell'evento, insiemi a quelli dei Club partner Falchi di Federico, Tappeti Volanti e Fly Maratea, si sfideranno sia in volo che a piedi decollando sabato dall'Impalata, atterrando e bivaccando a Cisternino in località Caranna e la mattina della domenica proseguendo in volo verso Ostuni, da dove tenteranno di raggiungere Rosa Marina, tappa finale dell'evento. In tutto, 30 Km circa in linea d'area, quasi il doppio se si considera la necessità di "inseguire" correnti ascensionali e pendii.

L'evento, che per la prima volta attraversa ben quattro Comuni (Monopoli, Fasano, Cisternino, Ostuni) ha avuto il patrocino di tali Enti e beneficia del logo del Panda WWF in quanto sport rispettoso della natura e degli ecosistemi.

L'evento è reso possibile dai molti sponsor, tra cui, PRIMA DONNA Spa, INNOVATEC SPA, SOMED SPAD, CARDONE SPORT, RUNTASTIC, Niviuk e Skywalk,.

Ma XSELVA non è solo volo, e non solo per i crescenti appassionati del parapendio. La mattina della domenica ISTAGRAM Valle d'Itria (il popolare social network di fotografia) organizza a Cisternino/monte Pizzuto, in concomitanza della partenza della seconda tappa della gara un Contest Fotografico a premi aperto a tutti.

Info ed aggiornamenti su www.clubvolaria.it alla pagina Eventi e sui notiziari di Canale7 (74 DT).

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Al via oggi 11 luglio a Monopoli la gara di parapendio XSelva 2015

BariToday è in caricamento