Un albero 'personalizzato' da piantare in città: il premio per i laureati nell'emergenza Covid

Online il form per richiedere la speciale menzione, promossa dalla Regione Puglia in collaborazione con i comuni. C'è tempo fino al 9 settembre

Un albero con targhetta personalizzata che sarà piantato per celebrare i laureati nel periodo dell'emergenza Covid. È online il form per richiedere il premio, offerto dalla Regione Puglia, che sarà recapitato nei singoli comuni aderenti all’iniziativa. Oltre all'albero con la targhetta - che sarà piantumato dal Comune stesso - è inclusa anche una pergamena nominativa. 

Per partecipare all’iniziativa, i laureati residenti a Bari dovranno compilare il form online inserendo tutti i dati richiesti entro le ore 12 del prossimo 9 settembre. L’assegnazione del premio avverrà nel corso dello “Smart Graduation day”, la cui data è ora in via di definizione.

"Il Comune di Bari ha aderito al premio laureati Covid promosso dall’assessorato regionale all’Istruzione insieme ad Arti e Anci Puglia - commenta l’assessora alle Politiche educative e giovanili Paola Romano - condividendone lo spirito e l’auspicio, quello che i neolaureati baresi, proprio come i giovani alberi che porteranno il loro nome, possano piantare radici forti nella loro terra e continuare a crescere nella città che li ha visti studiare e preparasi per l’ingresso nel mondo del lavoro. Compatibilmente con l’andamento epidemiologico e con la tutela della salute pubblica, vogliamo festeggiare tutti i ragazzi e le ragazze baresi che hanno raggiunto questo importante traguardo nei mesi più difficili dell’emergenza da Covid per augurare loro tutto il meglio".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "Qui il crudo di mare è una vera favola", Alessandro Borghese e la sfida di '4 Ristoranti' a Bari: il migliore? E' a Santo Spirito

  • Ultimo giorno di zona gialla, da domani la Puglia torna in arancione: cambiano regole e divieti

  • Arriva il freddo russo, temperature in picchiata anche in Puglia: rischio neve a quote basse

  • Scuola in Puglia, c'è l'ordinanza di Emiliano: superiori in Ddi per un'altra settimana, per elementari e medie resta la scelta alle famiglie

  • Nuovo Dpcm in arrivo: ecco regole e restrizioni, cosa cambia dal 16 gennaio. Puglia verso l'arancione

  • Un'altra stretta con il nuovo decreto anti Covid: Puglia verso la zona arancione?

Torna su
BariToday è in caricamento