rotate-mobile
Cronaca Alberobello

Il cordoglio di Alberobello per la scomparsa del comandante Marzulli: bandiere listate a lutto

Nicola Marzulli fu alla guida della polizia locale dal 1985 al 1988. Il sindaco Longo: "Onorati di averlo avuto come comandante. Esempio di educazione e ferma repressione dell'illegalità"

Bandiere del Municipio listate a lutto. Anche Alberobello manifesta il suo cordoglio per la scomparsa del generale Nicola Marzulli. 

Marzulli, 66 anni il prossimo 15 agosto, dal 1985 al 1988 era stato comandante della Polizia locale ad Alberobello. 

"Punto di riferimento per tutti gli agenti di polizia locale e della Comunità alberobellese, nel paese dei trulli tutti lo ricordano per le sue doti professionali e umane": questo il pensiero dedicato a Marzulli sulla pagina Facebook del Comune. L'amministrazione comunale di Alberobello, inoltre, nel pomeriggio parteciperà in forma ufficiale con il Gonfalone ai funerali del generale, che si terranno questo pomeriggio alle 15.30 in Basilica a Bari.

"La nostra Comunità è onorata ed orgogliosa di aver avuto la Sua preziosa ed illuminata guida di Comandante della Polizia locale che costituisce un grande e vero Esempio di educazione, cordialità e collaborazione con i Cittadini e di ferma repressione dell'illegalità a tutela del Paese", commenta il sindaco di Alberobello, Michele Longo.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il cordoglio di Alberobello per la scomparsa del comandante Marzulli: bandiere listate a lutto

BariToday è in caricamento