Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La GdF dona 460 litri di alcool etilico all'ospedale Di Venere: saranno riconvertiti in disinfettanti e igienizzanti anti-covid

Il dono ha riguardato diversi lotti di prodotto alcolico sequestrato a Monopoli nel 2019 nel corso di varie operazioni

 

La Guardia di Finanza di Bari ha donato all'ospedale Di Venere di Carbonara 460 litri di alcool etilico da riconvertire in prodotti igienizzanti e disinfettanti con cui affrontare l'emergenza covid-19. Il dono ha riguardato diversi lotti di prodotto alcolico sequestrato a Monopoli nel 2019 durante diverse operazioni di servizio svolte a contrasto del contrabbando di prodotti energetici assoggettati ad accisa, come l’alcool

L’intervento della Guardia di Finanza ha impedito che questi prodotti potessero essere immessi in circolazione sul mercato a prezzi ribassati grazie alla totale evasione dell’imposta a danno degli operatori commerciali onesti.
 

Potrebbe Interessarti

Torna su
BariToday è in caricamento