'Alghe' sul litorale di San Giorgio, i pescatori del quartiere: "Puzza insopportabile e insetti"

La segnalazione su Facebook da parte di un'associazione locale: "Non si può andare avanti queste condizioni, soprattutto per l'arrivo della stagione estiva"

Foto bacheca Fb sindaco

'Alghe' maleodoranti e "insetti di vario genere" sulla litoranea di San Giorgio. Nonostante le pulizie avviate nei giorni scorsi da Amiu, restano zone su cui intervenire, come segnala un'associazione di pescatori del quartiere a sud di Bari. Sulla bacheca facebook del sindaco, infatti, sono state postate foto in cui si nota la presenza del cumulo di residui: "Chiediamo - spiegano - di mobilitare qualcuno di competenza perché non si può più stare in queste condizioni, soprattutto per l'arrivo della stagione estiva".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Elezioni regionali Puglia 2020: i risultati delle liste, preferenze e consiglieri eletti

  • Elezioni Regionali Puglia 2020: i risultati in diretta

  • Regionali Puglia 2020, chiusi i seggi nella prima giornata di voto: corsa a otto per la presidenza

  • Regionali Puglia 2020, i risultati: preferenze consiglieri Partito Democratico

  • Verso il nuovo Consiglio regionale, i nomi: Lopalco superstar, boom Paolicelli e Maurodinoia. A destra c'è Zullo, M5S con Laricchia

  • Regionali Puglia 2020: i risultati | Percentuali e voti dei candidati presidente

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BariToday è in caricamento