Venerdì, 14 Maggio 2021
Cronaca Libertà / Via Pietro Ravanas

Vendeva abusivamente alimenti e alcolici al mercato dell'Ex Manifattura: denunciato 64enne

L'uomo si riforniva da un box dove erano presenti anche tabacchi esteri di contrabbando. Denunciato anche per occupazione abusiva di suolo pubblico e utilizzo indebito della corrente dell'area mercatale

Vendeva alimenti e bevande alcoliche al mercato comunale dell'Ex Manifattura, nel rione Libertà. senza avere alcuna licenza. E' così stato denunciato in seguito a un controllo, condotto dagli agenti di polizia locale e dai finanzieri del Gruppo Pronto Impiego, un barese di 64 anni., fermato nella mattinata di ieri. I militari hanno poi accertato che la merce esposta sui bancali veniva recuperata da un box collocato nelle immediate vicinanze, di proprietà del Comune di Bari, nel quale sono stati poi rinvenuti anche tabacchi lavorati esteri di contrabbando di varie marche (privi del contrassegno dell’A.A.M.S.).

Immagine1-2

Tutta la merce è stata sequestrata e il 64enne, che non ha collaborato con gli agenti e li ha poi minacciati, è stato denunciato per occupazione abusiva di manufatto di proprietà comunale, per minaccia a pubblico ufficale e per aver sottratto indebitamente corrente a mezzo di prolunghe di cavi direttamente dall’impianto energetico dell’area mercatale del Comune di Bari. E' stato poi sanzionato per la vendita abusiva di alimenti e bevande alcoliche.

Immagine3

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vendeva abusivamente alimenti e alcolici al mercato dell'Ex Manifattura: denunciato 64enne

BariToday è in caricamento