Mercoledì, 23 Giugno 2021
Cronaca Picone / Via Generale Nicola Bellomo

Maltempo: sottopassi allagati, automobilista soccorso a nuoto in via Bellomo

L'uomo era rimasto intrappolato all'interno della sua auto nel sottopasso nei pressi della chiesa di Santa Fara. Soccorso dai poliziotti, è stato portato in salvo a nuoto, mentre la sua auto veniva trascinata via dalla corrente

Momenti di panico questa notte nel sottopasso di via Bellomo, nei pressi della chiesa di Santa Fara. Un automobilista è rimasto intrappolato all'interno della sua autovettura nel sottopasso, allagatosi in seguito al violento nubifragio che ha colpito la città. Nel giro di pochi minuti l'uomo si è ritrovato bloccato in auto con l'acqua che lo sommergeva fino al collo. Dopo aver chiesto aiuto al 112, il malcapitato è stato soccorso da un equipaggio della polizia a bordo di un fuoristrada. Il livello già piuttosto alto dell'acqua, alimentato  dal cedimento di alcuni tombini, ha però impedito raggiungere l'auto bloccata a bordo del fuoristrada, e i poliziotti hanno quindi dovuto immergersi per raggiungere l'automobilista e lo hanno portato in salvo a nuoto. A complicare le operazioni di soccorso, la corrente dell'acqua che spingeva l'autovettura contro il muro del sottovia, rischiando di schiacciare i soccorritori e intrappolare definivamente l'uomo. L'automobilista è stato trasportato in ospedale in stato di shock e poi dimesso con una diagnosi di due giorni, mentre i due soccorritori hanno riportato contusioni giudicate guaribili in un paio di giorni.

 

MALTEMPO A BARI: LA SITUAZIONE GENERALE

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Maltempo: sottopassi allagati, automobilista soccorso a nuoto in via Bellomo

BariToday è in caricamento