"Possibili nevicate anche in pianura", stop alla circolazione dei mezzi pesanti fuori dai centri abitati

Il provvedimento emanato dalla Prefettura per tutta la provincia di Bari, per le giornate del 26 e 27 febbraio. Per le prossime ore previsto invece temporali e vento forte

Una nuova allerta meteo per temporali e vento forte per le prossime 24 ore, e lo stop alla circolazione dei mezzi pesanti oltre le 7,5 tonnellate fuori dai centri abitati per le giornate del 26 e 27 febbraio. Sono le ultime disposizioni emanate dalla Prefettura di Bari alla luce del maltempo previsto per i prossimi giorni.

Allerta meteo per vento e temporali

In particolare, dalla serata di oggi e per 24 ore, è stata emanata una nuova allerta meteo per "precipitazioni da isolate a sparse anche a carattere di rovescio e forti raffiche di vento dai quadranti meridionali, con possibili mareggiate lungo le coste".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Neve anche in pianura": lo stop ai mezzi pesanti

Un secondo provvedimento, emanato sempre oggi e valido per l'intero territorio della Città metropolitana di Bari, è il divieto di circolazione, "fuori dai centri abitati, ai veicoli ad ai complessi di veicoli per il trasporti di cose di massa complessiva massima autorizzata superiore a 7,5 tonnellate nelle giornate di lunedì 26 e martedì 27 febbraio". Alla base dello stop, "la previsione di precipitazioni nevose diffuse anche a quote di pianura a partire dalla giornata del 25/02/2018 con conseguente rischio per le condizioni di transitabilità dell'intera rete stradale ed autostradale nazionale". "Per tutta la durata del divieto - si legge ancora nel provvedimento della Prefettura - dovranno essere attivate, rese disponibili ed utilizzate le aree di ammassamento mezzi presso il Porto di Bari, per i mezzi in uscita dallo stesso porto, e l'area dello Stadio San Nicola per i mezzi in uscita dall'autostrada. Il divieto non si applica ai mezzi utilizzati per la raccolta e il conferimento di Rsu".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Elezioni regionali Puglia 2020: i risultati delle liste, preferenze e consiglieri eletti

  • Elezioni Regionali Puglia 2020: i risultati in diretta

  • Regionali Puglia 2020, chiusi i seggi nella prima giornata di voto: corsa a otto per la presidenza

  • Regionali Puglia 2020, i risultati: preferenze consiglieri Partito Democratico

  • Verso il nuovo Consiglio regionale, i nomi: Lopalco superstar, boom Paolicelli e Maurodinoia. A destra c'è Zullo, M5S con Laricchia

  • Regionali Puglia 2020: i risultati | Percentuali e voti dei candidati presidente

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BariToday è in caricamento