Sabato, 18 Settembre 2021
Cronaca

Case Erp per sfrattati e morosi incolpevoli: pronti 78 alloggi, nove le domande ammesse

Per altre 81 richieste 'sospese' gli uffici del Comune provvederanno ad eseguire ulteriori verifiche. Obiettivo consegnare gli appartamenti entro l'estate

Nove domande ammesse, altre 81 sospese in attesa di chiarimenti e integrazioni, 47 richieste escluse perché prive dei requisiti. E' stato completato in questi giorni l'esame delle domande di partecipazione al bando per l’assegnazione delle case ERP riservate ai nuclei familiari sottoposti a sfratto per morosità incolpevole e finita locazione.

Nei prossimi giorni, gli uffici competenti chiederanno le integrazioni necessarie all'esame delle domande 'sospese' per poi stilare la graduatoria.

Al momento, sono 78 gli alloggi, in fase di costruzione tramite l’Arca Puglia Centrale, che il Comune intende destinare ai nuclei familiari sotto sfratto per finita locazione o per morosità incolpevole. Una volta esauriti questi due elenchi, ove risultino disponibili alloggi, gli stessi saranno assegnati ai concorrenti del Bando di Concorso Regionale di edilizia sovvenzionata attualmente in vigore.

“Nei prossimi giorni - spiega l'assessore al Patrimonio e vicesindaco Vincenzo Brandi - la commissione esaurirà il lavoro di integrazione delle richieste in modo da procedere alla definizione della graduatoria e all’assegnazione delle case. Abbiamo voluto accelerare l’analisi delle domande in modo da farci trovare pronti al momento della consegna degli alloggi da parte di Arca e consegnare a nostra volta le chiavi ai legittimi assegnatari entro l’estate. Stiamo lavorando per dare risposta all’emergenza casa che negli ultimi anni si è fortemente accentuata in città. Nel frattempo stiamo monitorando costantemente le fasi di cantiere degli alloggi in costruzione che serviranno a dare una casa alle famiglia attualmente iscritte alla graduatoria ufficiale”.
 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Case Erp per sfrattati e morosi incolpevoli: pronti 78 alloggi, nove le domande ammesse

BariToday è in caricamento