menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Beccato in strada con le dosi di eroina e cocaina da spacciare, in casa coltivava marijuana: preso 29enne

Il giovane è stato bloccato dai carabinieri ad Altamura: nel corso di un controllo per il rispetto dei divieti anti-Covid, è stato bloccato mentre, alla vista dei militari, cercava di dileguarsi a piedi per le strade del centro storico

Alla vista dei carabinieri, impegnati in un controllo sul rispetto delle restrizioni anti-Covid, ha cercato di dileguarsi a piedi, ma proprio il suo strano atteggiamento ha insospettito i militari, che lo hanno inseguito e bloccato. E' accaduto ad Altamura: il giovane, un 29enne già noto alle forze dell'ordine, è stato trovato in possesso di droga e arrestato.

Sottoposto a perquisizione personale, infatti, il 29enne è stato trovato in possesso di 3 dosi di cocaina, una di eroina e la somma di 860 euro ritenuta provento dell’attività illecita di spaccio. La successiva perquisizione domiciliare ha consentito confermare i sospetti dei militari: in casa, infatti, sono state rinvenute otto piante di marijuana dell’altezza di circa mezzo metro, 61 grammi della stessa sostanza pronta per lo smercio, tre proiettili cal. 7.65 e un bilancino di precisione e materiale necessario per confezionare lo stupefacente. Il 29enne è stato collocato ai domiciliari.
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BariToday è in caricamento