Giovedì, 28 Ottobre 2021
Cronaca Altamura

Altamura, sigilli a un deposito alimentare in pessime condizioni

Dopo un'ispezione degli uomini del Corpo forestale e del personale dell'ASL di Bari, è scattata la chiusura: mancavano le condizioni igienico-sanitarie basilari per la conservazione di alimenti

Ragnatele, assenza di protezione contro gli insetti, servizi igienici impraticabili e nessun sistema per smaltire i rifiuti.

Sono queste alcune delle motivazioni per cui un importante deposito all'ingrosso di prodotti alimentari preconfezionati di Altamura è stato chiuso dopo un'ispezione congiunta del Corpo forestale dello Stato e dell'ASL di Bari.

Constata l'assenza dei minimi requisiti igienico-sanitari nella struttura e la mancanza dell'autorizzazione da parte dell'ASL competente, il personale del Comando Regionale Puglia del Corpo forestale dello Stato -Nucleo tutela regolamenti comunitari, e dell'ASL di Bari, ne ha disposto l'immediata chiusura.

A carico del titolare dell’attività è stata comminata una sanzione amministrativa di 10.000 Euro. Ulteriori investigazioni sono in corso al fine di verificare lo stato di conservazione dei prodotti alimentari presenti.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Altamura, sigilli a un deposito alimentare in pessime condizioni

BariToday è in caricamento