menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Pronti a svaligiare tabaccheria 'fortunata' ad Altamura: presi due giovani

In manette un 22enne e un 29enne: secondo i carabinieri erano in procinto di rubare nella rivendita dove qualche settimana fa era stato acquistato un Gratta e Vinci da 500mila euro

Due altamurani di 22 e 29 anni, il primo già noto alle Forze dell'ordine e l'altro incensurrto, sono stati arrestati dai Carabinieri per tentativo di furto aggravato ai danni di una tabaccheria di via Carpentino, nella città murgiana. I due sono stati bloccati, di notte, da una pattuglia dell'Arma: i due, dopo aver inutilmente cercato di nascondersi tra le auto in sosta, hanno dichiarato ai militari che erano stanchi e si stavano per incamminare verso casa. Immediatamente perquisiti sono stati trovati in possesso di una luce led portatile da applicare sul capo. Nelle vicinanze sono stati rinvenuti anche alcuni attrezzi da scasso, tra cui, cacciaviti, una tenaglia e un palanchino. I giovani ladri (già processati per direttissima e condannati a 8 mesi di reclusione), secondo gli inquirenti, erano pronti a svaligiare la tabaccheria dove, qualche settimana fa, era stato acquistato un fortunato biglietto del Gratta e Vinci, con un premio di 500mila euro. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BariToday è in caricamento