Giovedì, 29 Luglio 2021
Cronaca

Altamura in festa: grande successo per la tradizionale asta e cavalcata in onore della Maria SS. del Buoncammino

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di BariToday

ALTAMURA - Anche quest'anno, come tutti gli anni, ha preso parte la festa più attesa dai cittadini altamurani: "la cavalcata" che si caratterizza non solo per l'aspetto religioso ma anche per quello folcloristico.

Alle ore 16.30, in via Bari, ha preso il via l'asta della bandiera. Aggiudicarselo, è ritenuto segno di buon auspicio per l'anno che verrà. Quest'anno ad aggiudicarsela, per un importo pari a € 13,500, sono stati il caseificio dei fratelli Lorusso e il caseificio dell'Alta Murgia di Picerno.

Alle ore 21.00 la statua della Madonna è stata trasportata su un carro trionfale con decine di bambini da due coppie di enormi bianchi buoi che hanno portato tanto stupore e curiosità tra i più piccoli. Davanti, hanno sfilato, 120 cavalli con i rispettivi cavalieri vestiti secondo la tradizione: camicia bianca e pantaloni neri per il cavaliere, gonna lunga nera, camicia bianca e copricapo in seta di colore rosso per le donne.

A tappeto i controlli da parte degli agenti delle Guardie Ecozoofile coordinati dall' ispettore regionale Lorenzo Girardi e dal comandante di distaccamento Antonio Antonacci, che sin dal presto pomeriggio hanno provveduto a controllare ogni singolo cavallo.

Un fiume di gente, tra turisti e altamurani, infine, verso le 23.30 per salutare la Madonna deposta in Cattedrale.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Altamura in festa: grande successo per la tradizionale asta e cavalcata in onore della Maria SS. del Buoncammino

BariToday è in caricamento