rotate-mobile
Cronaca Altamura

Altamura, tenta furto in negozio: sorpreso dal proprietario, arrestato 46enne

A tarda sera, quando l'attività commerciale era ormai chiusa, il titolare ha sorpreso l'uomo mentre tentava di fuggire dal locale: si era impossessato del denaro presente in cassa

Tenta un furto in un negozio di frutta e verdura, ma viene sorpreso dal proprietario, che lo arrestare. È accaduto  nella tarda serata di mercoledì ad Altamura, dove i carabinieri hanno arrestato un 46enne di Massafra, con l’accusa di tentato furto aggravato.

È stata una telefonata giunta al 112 a far convergere una “gazzella” dell’Arma presso un negozio di frutta e verdura, ubicato in via Bari, dove il proprietario del negozio,  casualmente di passaggio, aveva sorpreso e fermato un individuo mentre tentava di fuggire dal locale.

Giunti sul posto, i militari hanno perquisito il ladro, identificato nel 46enne, dalle cui tasche sono saltati fuori 50 euro in banconote e monete varie, sottratte poco prima dall’interno del registratore di cassa, nonché una torcia elettrica, che è stata sequestrata. L’ispezione dei luoghi ha inoltre permesso ai Carabinieri di riscontrare il danneggiamento della serratura della saracinesca.

Inevitabilmente, a questo punto, sono scattate le manette ai suoi polsi. Per lui la Procura della Repubblica di Bari ha disposto gli arresti domiciliari.

La refurtiva, invece, è stata restituita al legittimo proprietario.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Altamura, tenta furto in negozio: sorpreso dal proprietario, arrestato 46enne

BariToday è in caricamento