Cronaca

Ambulatorio distrutto dalle bombe a Gaza, Vendola: "Lo ricostruiremo"

La struttura era stata realizzata grazie ad un finanziamento della Regione Puglia. L'annuncio del governatore in una lettera all'ambasciatrice di Palestina: "Era un piccolo segno di amore per i bambini di Gaza"

La presidente della Camera Boldrini in visita all'ambulatorio pediatrico

L'ambulatorio pediatrico realizzato a Gaza dall’associazione barese di cooperazione Kenda e distrutto domenica scorsa durante un bombardamento sarà ricostruito. Lo ha annunciato oggi il presidente della Regione Nichi Vendola, che ha scritto una lettera all’Ambasciatrice della Palestina Mai Al Kaila per comunicare la decisione.

Il centro "La Terra dei Bambini", che comprendeva un asilo di 130 posti e un ambulatorio pediatrico, era stato avviato anche grazie ad un progetto finanziato dalla Regione Puglia, ma tre giorni fa le bombe israeliane cadute sulla Striscia di Gaza lo hanno ridotto in macerie.

"Tra le tante terribili notizie di morte e devastazione che giungono ogni giorno da Gaza, - scrive Vendola nella lettera all'ambasciatrice palestinese - c’è anche quella della distruzione dell’ambulatorio pediatrico che la mia Regione, con un intervento di cooperazione, aveva finanziato. Per noi era un piccolo segno di amore per i bambini palestinesi. Ora è solo uno spazio di macerie. Mi rivolgo a Lei in questo momento di profonda angoscia - conclude Vendola - non solo per esprimere solidarietà e vicinanza al Suo popolo, ma anche per informarLa della mia decisione di ricostruire quella struttura di cura e di accoglienza per i bimbi palestinesi".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ambulatorio distrutto dalle bombe a Gaza, Vendola: "Lo ricostruiremo"

BariToday è in caricamento