menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
I rifiuti  nel cantiere del centro sociale - ex Duse

I rifiuti nel cantiere del centro sociale - ex Duse

San Girolamo, amianto nell'area dell'ex Scuola Duse: via libera ai lavori di rimozione

Gli interventi nel cantiere del Centro sociale avranno inizio lunedì prossimo: insieme alla rimozione dei rifiuti, saranno eseguiti dei campionamenti ambientali. Il vicino plesso scolastico di via Costa resterà chiuso

La presenza di rifiuti contenenti amianto nell'area dell'ex scuola Duse, a San Girolamo, era stata più volte al centro delle denunce e delle richieste di intervento dei residenti, preoccupati dai potenziali rischi per la salute. A partire da lunedì prossimo, come reso noto oggi dal Comune, avranno finalmente inizio le operazioni di bonifica della zona. Dopo i fondi reperiti a inizio agosto dalla giunta comunale, l'intervento di rimozione, a seguito di regolare gara, è stato affidato a T.ECO.M. S.r.l. (Tecnologie ECOlogiche Multifunzionali). I lavori, dell'importo di circa 315.000 euro, consentiranno di poter riprendere, al più presto, i lavori di edificazione del Centro Sociale.

I materiali contenenti amianto in forma di spezzoni di tubazioni e frammenti sono stati rinvenuti proprio nel corso delle operazioni di scavo per la realizzazione delle fondazioni dell’edificio. Secondo quanto è stato possibile ricostruire, facevano parte degli impianti dell’edificio scolastico preesistente, poi demolito per fare posto al Centro Sociale.

La Ripartizione Tutela dell'Ambiente, Sanità e Igiene del Comune di Bari aveva quindi incaricato un operatore specializzato nel settore per analizzare tutti i cumuli presenti nell'area ed effettuare i monitoraggi ambientali. I rifiuti erano risultati contaminati da amianto, anche se - sottolineano da Palazzo di Città - le analisi hanno sempre rilevato l'assenza di fibre di amianto aerodisperse.

"Vigileremo e ci assicureremo che tutte le attività - commenta l'assessore all'Ambiente, Pietro Petruzzelli – avvengano nel rispetto di tutte le precauzioni dettate dalla normativa vigente in materia di amianto e secondo le indicazioni fornite dagli Enti competenti al controllo. Visto che il sito oggetto di bonifica è nei pressi della scuola di Via Costa abbiamo valutato già da diversi mesi di tenere chiuso il plesso per non creare nessun tipo di pericolo o preoccupazione per le famiglie. Questo intervento, da tempo atteso dai cittadini residenti della zona, rappresenta un altro step importante del percorso più ampio di bonifiche e  riqualificazione a cui l’amministrazione sta lavorando per il quartiere di San Girolamo, che con i lavori del waterfront diverrà una delle mete più frequentate da cittadini e turisti". 
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BariToday è in caricamento