menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Foto di repertorio

Foto di repertorio

Amianto e rifiuti speciali interrati, scoperta discarica abusiva a Santa Fara

Sotto sequestro un'area di circa due ettari nei pressi dell'Ipercoop Santa Caterina e del centro sportivo Angiulli, in una zona in cui sono in fase di costruzione alcuni palazzi

Rifiuti speciali tombati e amianto ridotto in pezzi, a due passi da un'area in cui sono in costruzione alcuni palazzi residenziali. A scoprire la discarica abusiva la Procura di Bari, che ha posto sotto sequestro un'area di circa due ettari in zona Santa Fara,  nei pressi dell'Ipercoop di Santa Caterina, del ripetitore Rai e del centro sportivo Angiulli.

I primi rilievi effettuati dal Corpo forestale dello Stato e dai Vigili del Fuoco attraverso dei georadar avevano messo in luce delle anomalie del sottosuolo. Si è quindi proceduto con degli scavi che hanno portato al sequestro dell'area. Le indagini proseguono per accertare gli autori dello smaltimento dei rifiuti speciali, le eventuali complicità e i danni ambientali.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BariToday è in caricamento