Cronaca

Amiu riapre i centri comunali di raccolta, tornano attive anche le isole ecologiche Igenio

Ripristinati i servizi sospesi in via cautelativa per dieci giorni in seguito all'istituzione della zona rossa. Restano invece chiusi gli uffici Start-up

Amiu ha riaperto da ieri i centri comunali di raccolta, per il conferimento dei rifiuti ingombranti. Allo stesso modo, comunica l'azienda, tornano nuovamente attive anche le isole ecologiche mobili Igenio che, ugualmente, osserveranno i consueti orari. Vengono quindi ripristinati i servizi sospesi dieci giorni fa in via cautelativa dopo l'istituzione della zona rossa, mentre resteranno ancora chiusi gli uffici Start-up.

“Da oggi i cittadini baresi potranno tornare a conferire i rifiuti differenziati, compresi quelli elettronici, gli ingombranti e l’olio esausto, nei cinque centri di raccolta Amiu cittadini - commenta Pietro Petruzzelli -. Peraltro il decreto legislativo entrato in vigore all’inizio di gennaio prevede che in questo tipo di centri d’ora in avanti, compatibilmente con le capacità di stoccaggio, si possano conferire anche l’indifferenziato nonché alcune tipologie di rifiuti prodotte dalle utenze non domestiche. Quindi nei prossimi mesi lavoreremo per adeguare l’intera organizzazione in modo da garantire questi ulteriori servizi e da rendere più agevole la raccolta differenziata per i cittadini”.

Nel frattempo è ripreso anche il concorso “Chi differenzia ci guadagna”, che consente ai cittadini che conferiscono i rifiuti differenziati nei centri di conferimento di accumulare punti e vincere dei buoni spesa da utilizzare presso i negozi Coop, Decathlon e Ikea. L’iniziativa, promossa e organizzata da Amiu Puglia, ha l’obiettivo di stimolare la cittadinanza ad effettuare la raccolta differenziata a fronte di un “doppio” guadagno, materiale e ambientale.

Da oggi, come detto, anche le due isole ecologiche itineranti Igenio sono nuovamente attive nella fascia oraria che va dalle 8 alle 12. Questo il programma settimanale: IGENIO 1 lunedì - giovedì: via della Felicità (San Pio); martedì - venerdì: via Caravella con angolo via dei Narcisi (Catino); mercoledì - sabato: via De Pascale (Santo Spirito). IGENIO 2: lunedì - giovedì: via G. Garofalo (stazione Palese -Macchie); martedì - venerdì: Santa Rita (Carbonara 2: martedì in via Roccaporena e venerdì in via Rocco Dicillo); mercoledì - sabato: via Lama di Giotta (Torre a Mare).

I centri di conferimento e di raccolta sono cinque.
Centro di conferimento via Napoli-via Maratona (apertura ore 7.30 - 12.30 dal lunedì al sabato e il  mercoledì ore 14:00-17:00) via Napoli n. 349 con accesso da Via Maratona n. 5
Centro di conferimento via Oberdan (apertura ore 7.30 - 12.30 dal lunedì al sabato e il mercoledì ore 14.00 - 17.00) via Oberdan n. 13
Centro di conferimento via Martin Luther King (apertura ore 7.30 - 12.30 dal lunedì al sabato e il mercoledì ore 14.00 - 17.00) via M.L. King angolo via De Laurentis
Centro di raccolta viale Accolti Gil (apertura ore 7.30 - 12.30 dal lunedì al sabato) Z. I. Bari
Centro di conferimento s.p. Ceglie Valenzano (apertura ore 7.30 - 12.30 dal lunedì al sabato) Carbonara/Ceglie – SP Ceglie/Valenzano n. 49.
Postazioni Mobili (IGENIO): (apertura dalle ore 08.00 alle ore 12:00 dal lunedì al sabato).
Via della Felicità: Lunedi, Giovedì (quartiere S. Pio)
Via Caravelle angolo via dei Narcisi : Martedì, Venerdì (quartiere Catino)
Via De Pascale: Mercoledì, Sabato (quartiere S. Spirito)
Via G. Garofalo: Lunedì, Giovedì (quartiere Palese c/o stazione Palese-Macchie)
S. Rita: Martedì (via Roccaporena), Venerdì (via Rocco di Cillo) (quartiere Carbonara 2)
Via Lama di Giotta: Mercoledì, Sabato (quartiere Torre a Mare)

Il Centro Multimateriale, i Centri di Conferimento e le Isole ecologiche mobili Igenio non sono attivi di domenica e nei giorni festivi.  


 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Amiu riapre i centri comunali di raccolta, tornano attive anche le isole ecologiche Igenio

BariToday è in caricamento