Via Amendola, nel 2015 il cantiere per l'ampliamento

Arriva il sì al progetto anche da parte della Soprintendenza, ma con una modifica: gli alberi non dovranno essere al centro dello spartitraffico, ma ai lati della strada. Previsto per il prossimo anno l'avvio dei lavori per l'allargamento a quattro corsie

Via libera al progetto per l'allargamento di via Amendola. Nelle scorse ore è arrivato anche il parere della Soprintendenza, che ha tuttavia proposto una modifica al progetto del Comune: gli alberi non dovranno essere collocati al centro dello spartitraffico, ma ai lati, in modo da rispettare l'impianto originario della strada.

L'amministrazione comunale provvederà quindi a recepire le indicazioni, per arrivare entro la fine dell'anno al progetto esecutivo dell'opera, per la quale saranno stanziati 4 milioni e 600mila euro. Rispetto all'incontro di luglio scorso, i tempi sono slittati di qualche mese, a causa della lentezza con cui è giunto il parere della Soprintendenza. L'obiettivo, in ogni caso, è quello di far partire il cantiere nel 2015. Si tratta di un intervento molto atteso, che servirà a migliorare la viabilità e a decongestionare il traffico su una delle principali arterie di accesso alla città, peraltro interessata dalla presenza di numerosi uffici.

I lavori, che dovrebbero poi terminare entro il 2016, prevedono l’allargamento della strada, che passerà da due a quattro corsie, la realizzazione di quattro rotatorie, il rifacimento dei marciapiedi, impianti di illuminazione, e la realizzazione di aree a verde.

Un altro intervento importante su via Amendola riguarda la realizzazione della fermata del treno alle spalle dell’Executive che dovrebbe essere attivata dalle Ferrovie Sud est. Il progetto, come spiegato tempo fa da Decaro ai microfoni di Baritoday, è stato già approvato,  i fondi ci sono e provengono dalla Legge 211/1992. Si attende soltanto che la società di trasporto proceda con i lavori.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Verso il Dpcm del 3 dicembre, tra ipotesi di nuove restrizioni e deroghe per i ricongiungimenti familiari

  • La Puglia 'promossa' da domenica? Dati Covid in miglioramento, si va verso la zona gialla

  • Scontro tra auto e bici sulla Statale 16 a Torre a Mare: muore ciclista 31enne

  • Tragico incidente sulla statale 16 a Bari: impatto tra auto e camion, muore donna

  • Investe ciclista sulla ss16 e fugge, arrestata pirata della strada: positiva all'alcol test

  • "Puntiamo alla zona gialla". Decaro: "Con misure meno restrittive per un Natale più sereno"

Torna su
BariToday è in caricamento