Cronaca

Capodanno Amtab, tra permessi e malattie a casa un autista su 4

Non pochi i disagi avvertiti dagli utenti nell'ultimo giorno del 2014: su 417 lavoratori, 109 non si sono presentati, lasciando numerosi mezzi in deposito. Ritardi e proteste dei pendolari

Centonove lavoratori dell'Amtab su 417 non in servizio a Capodanno, chi per malattia o permessi e chi per altre motivazioni, in pratica un autista su 4. Numeri elevati che hanno portato non pochi disagi nella giornata del 31 dicembre, cruciale per gli spostamenti della fine dell'anno, acuita proprio dalle tantissime assenze proprio di coloro che si occupano di portare a destinazione gli utenti: sono 70 le assenze giustificate dalla malattia, 5 i permessi sindacali e 10 per donazione di sangue.

Con altre motivazioni, invece, si sono giustificati altri 24 utenti, alcuni impossibilitati a raggiungere il luogo di lavoro per l'abbondante nevicata delle prime ore del mattino. Il risultato? Tanti mezzi in deposito, corse in ritardo e proteste degli utenti. Un dato, complessivamente oltre la normalità che probabilmente farà riflettere il nuovo vertice aziendale, in corso di rinnovamento già da qualche giorno, con la normina, a dg, di Francesco Lucibello.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Capodanno Amtab, tra permessi e malattie a casa un autista su 4

BariToday è in caricamento