Cronaca

Amtab, il nuovo direttore è Lucibello. Il sindaco: "Efficientare costi e servizi"

Il dirigente calabrese torna in azienda dove 10 anni fa ricoprì l'incarico di dg. Decaro: "Continueremo a sostenere l'Amtab, come con il recente acquisto di 14 mezzi". Questione filobus, il primo cittadino: "Completati i corsi di formazione per gli autisti"

Si compone uno dei tasselli per il nuovo assetto del rinnovo ai vertici delle municipalizzate e degli Enti partecipati dal Comune: il sindaco Antonio Decaro ha scelto, questa mattina, il nuovo direttore generale dell'Amtab. Si tratta di Francesco Lucibello, di origini calabresi. Un ritorno ai vertici dell'azienda di trasporto pubblico, poiché Lucibello è stato già dg 10 anni fa. Prenderà il posto di Tobia Binetti.

Per il nuovo direttore, scelto da una rosa finale di 7 candidati, il compito di rilanciare l'azienda sotto molti punti di vista, anche attraverso un aumento di capitale da 6 milioni di euro spalmato nei prossimi 3 anni: "Bisognerà - ha affermato Decaro - efficientare servizi e costi. Possiamo avere ricavi maggiori anche sulla sosta. Da parte nostra continuerà il sostegno, come di recente con l'acquisto di 14 autobus".

Il sindaco ha anche parlato dei filobus per collegare il centro con Carbonara, di cui si aspetta da anni l'entrata in esercizio: "Sostituiranno la linea 4  e avranno un impatto ecologico praticamente pari a zero, essendo elettrici. I corsi per gli autisti sono stati completati e prossimamente si procederà al rilascio delle patenti".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Amtab, il nuovo direttore è Lucibello. Il sindaco: "Efficientare costi e servizi"

BariToday è in caricamento