rotate-mobile
Cronaca

Amtab cambia fornitore carburante: risparmi per due bus nuovi

'Spending review' dell'azienda municipalizzata: non verrà rinnovato il contratto attuale e il nuovo, attraverso la centrale di spesa per le pubbliche amministrazioni, consentirà di risparmiare 400mila euro

Un nuovo fornitore di carburante per risparmiare e poter acquistare nuovi autobus: da settembre l'Amtab cambierà la procedura di spesa per una delle voci più onerose a bilancio. Il gasolio verrà acquistato dalla Consip, ovvero la centrale unica a disposizione delle pubbliche amministrazioni per effettuare ordini in modo più conveniente e vantaggioso. Non verrà quindi rinnovato il contratto con l'attuale fornitore. Il risparmio sarà notevole perché a fronte dgli 1,19 euro a litro pagati dall'azienda, si arriverà a 1,08. Il computo totale, su un anno, è di circa 400mila euro, giusto per rinnovare il parco mezzi con due nuovi autobus. La scelta del nuovo fornitore di gasolio è solo il primo passo di una vera e propria spending review che dovrebbe toccare anche i costi di pulizia e di riscaldamento negli uffici. Passi necessari per cominciare a invertire la tendenza che ha portato l'azienda nell'occhio del ciclone, tra mezzi sempre più rotti e disagi continui nei confronti di utenti sempre più arrabbiati.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Amtab cambia fornitore carburante: risparmi per due bus nuovi

BariToday è in caricamento