menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Amtab, Binetti indagato: il presidente lascia l'incarico

Le dimissioni dopo aver ricevuto un avviso di garanzia nell'ambito dell'indagine che riguarda presunta irregolarità nella gestione dell'ente

Tobia Binetti lascia la presidenza dell'Amtab. Le dimissioni dall'incarico sono arrivate in seguito ad un avviso di garanzia ricevuto da Binetti, con invito a comparire per un interrogatorio nell'ambito dell'inchiesta della Procura di Bari su presunte irregolarità nella gestione dell'ente. Le ipotesi di reato a carico del presidente sarebbero di peculato e falso in bilancio nell'ambito di un nuovo capitolo di un'indagine che riguarda diversi aspetti della gestione aziendale.

L'INCHIESTA SULL'AMTAB - L'inchiesta, avviata due anni fa e coordinata dal pm di Bari Francesco Bretone, riguarda diversi aspetti tra cui i permessi da legge 104 dei dipendenti e una presunta truffa relativa nell'affidamento dei lavori di manutenzione dei mezzi. Un ulteriore filone riguarda i contratti di proroga di alcuni appalti, con l'ipotesi di reato di abuso d'ufficio e, ancora, le assunzioni del personale e la gestione dei parcheggi con grattino. Un altro pool di inquirenti coordinato dal procuratore aggiunto Anna Maria Tosto lavora invece sull'ipotesi di reati fallimentari legate alle spese e ai debiti della società.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BariToday è in caricamento