Nuovi bus Amtab, 'flop' alla partenza: problemi a un sensore, il mezzo si blocca

Debutto con défaillance per uno dei 12 mezzi arrivati qualche settimana fa ed entrati in funzione questa mattina: a causare il problema sarebbe stato il falso contatto di un sensore. Dall'azienda rassicurano: bus ancora in prova, può capitare

Un falso contatto del sensore per l'alimentazione del metano: sarebbe stato questo il problema che questa mattina ha bloccato uno dei dodici nuovi bus dell'Amtab, entrati in circolazione proprio oggi. 

ll problema è stato registrato su un mezzo della linea 2/, all'altezza di corso Sonnino. Sul posto è intervenuta l'assistenza, e una volta individuato l'intoppo il bus si è rimesso in moto.

Dall'azienda comunque rassicurano: i nuovi bus sono ancora in prova e simili problemi posso verificarsi facilmente.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'attivazione dei nuovi bus e il ritiro dei mezzi più vecchi, erano stati invocati dal sindaco Decaro all'indomani dell'ultimo di una lunga serie di incidenti occorsi ad un mezzo Amtab: l'incendio a bordo di un mezzo della linea 19 che percorreva la tangenziale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Verso un nuovo Dpcm già oggi? Per fermare il contagio covid in arrivo il coprifuoco alle 22

  • Formiche volanti: come scongiurare l'invasione in casa

  • Tre 'mini zone rosse' a Bari vecchia, nell'Umbertino e a Poggiofranco: "No alla movida, controlli già da stasera"

  • Fermare l'aumento dei contagi ed evitare il lockdown, oggi il nuovo dpcm: verso coprifuoco alle 22 e orari scaglionati per le scuole

  • Donna trovata senza vita a Bari: morta dissanguata, in casa c'erano compagno e figlia

  • Zone rosse anti movida, Decaro attacca il governo e il nuovo Dpcm: "Inaccettabile scaricare responsabilità sui sindaci"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BariToday è in caricamento