rotate-mobile
Mercoledì, 17 Aprile 2024
Cronaca

L'amministratore giudiziario dell'Amtab nominato componente del Cda, il Comune: "Rafforzare collaborazione con autorità giudiziaria"

La nomina di D'Amore è stata autorizzata dal Tribunale di Bari. Il sindaco Decaro: "Accelerare self cleaning della società"

Il sindaco di Bari, Antonio Decaro, nel corso dell’assemblea dell’Amtab, ha nominato componente del Consiglio di amministrazione dell’azienda partecipata di trasporto urbano, Luca D’amore, in sostituzione della consigliera dimissionaria, Lorena Costantini.

D'Amore è l'attuale amministratore giudiziario della società (che affianca il Cda) a seguito dell'inchiesta coordinata dalla Dda di Bari denominata 'Codice Interno', che ha portato il 26 febbraio scorso all'esecuzione di oltre 130 misure cautelari su presunti intrecci tra mafia, politica e tessuto economico locale.

La nomina di D'Amore è stata autorizzata dal Tribunale di Bari. Il sindaco Decaro, si legge in una nota, "ha voluto l’ingresso dell’Amministratore giudiziario nel cda per rafforzare il rapporto di collaborazione con l’autorità giudiziaria e nel contempo accelerare il più possibile gli interventi di self cleaning (ovvero misure di autodisciplina e di riorganizzazione interna, ndr) della società".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'amministratore giudiziario dell'Amtab nominato componente del Cda, il Comune: "Rafforzare collaborazione con autorità giudiziaria"

BariToday è in caricamento