menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Bus Linea 3, nuove fermate al San Paolo: "Più vicini alle esigenze dei residenti"

Inaugurato, questa mattina, il nuovo tragitto con la deviazione su via Piemonte, dopo le richieste degli abitanti della zona. Galasso: "Risolti i disagi per gli utenti"

Da questa mattina la linea Amtab 3 ha due nuove fermate per servire gli utenti del quartiere San Paolo, su via Piemonte: i bus potranno accogliere i passeggeri da entrambi i sensi di marcia. Le modifiche erano state richieste dai residenti dei numerosi condomini di via Olbia, lontani dal percorso originario della linea che, con la variazione, da viale Lazio, transiterà si via Piemonte e via Toscana per immettersi nuovamente sul tratto abituale. Per i tratto opposto, invece,  l’autobus svolterà su via Latina, via Piemonte, via Alessandria per poi tornare su viale Lazio. Da lunedì prossimo, inoltre, il nuovo tragitto sarà utilizzato anche dai bus del trasporto scolastico ad eccezione della linea 232/E, a causa del bus snodato utilizzato dal servizio, troppo 'ingombrante' per effettuare la deviazione.

“Abbiamo concordato questo doveroso intervento con i consiglieri e il presidente del Municipio III Massimiliano Spizzico, che questa mattina ha effettuato con me un sopralluogo per verificare che tutto andasse per il meglio - ha commentato l’assessore cittadino ai Lavori pubblici Giuseppe Galasso -. Nei mesi scorsi abbiamo provveduto a modificare la segnaletica orizzontale e verticale, a variare alcuni sensi di marcia, rendendo alcune strade a senso unico, e ad allargare un marciapiede su cui è stata montata la pensilina in corrispondenza di una delle due nuove fermate. I residenti di via Olbia da tempo manifestavano questa esigenza chiedendo una soluzione al problema, che li costringeva a camminare per un lungo tratto a piedi. Una condizione disagevole, in particolare nelle giornate invernali o piovose, soprattutto per i ragazzi che quotidianamente si servono dei mezzi pubblici per recarsi presso gli istituti scolastici”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Vaccini Covid, Lopalco: "Con limiti ad Astrazeneca dosi non utilizzabili per soggetti fragili, ecco perché somministrazioni ad altre categorie"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BariToday è in caricamento