Cronaca Murat

Sciopero generale 6 maggio: stop ai trasporti urbani dalle 20 alle 24

Limitati i disagi per chi deve spostarsi con i mezzi pubblici: in città treni e autobus si fermeranno dalle ore 20 fino alle 24. Restano invece i rischi per il traffico: in mattinata previsti due cortei in centro

Saranno limitati i disagi per chi deve spostarsi usando i mezzi pubblici domani, venerdì 6 maggio. I dipendenti delle aziende di trasporto locali hanno infatti deciso di aderire allo sciopero generale convocato dalla CGIL nella fascia oraria tra le 20 e le 24.
Anche Trenitalia, come è obbligatorio per legge in occasione di uno sciopero, si impegna a garantire i servizi minimi del trasporto locale nelle fasce orarie di maggiore frequentazione (dalle ore 06.00 alle ore 09.00 e dalle ore 18.00 alle ore 21.00 dei giorni feriali). La lista dettagliata dei collegamenti garantiti nella giornata di domani è comunque consultabile all'indirizzo www.ferroviedellostato.it.

Di seguito il dettaglio delle aziende di trasporto locale che aderiscono all'agitazione sindacale:

Amtab: dalle ore 20 fino a fine servizio

Ferrotramviaria - Ferrovie del Nord barese: personale di esercizio dalle ore 20 alle ore 24                                                                                                                personale uffici e impianti fissi ultime 2 ore del servizio

Sita: dalle ore 20 alle ore 24

Ferrovie Appulo-lucane: dalle ore 20 alle ore 24

Ferrovie Sud-Est (provincia Bari, Brindisi e Taranto): dalle ore 20 alle ore 24


Se la circolazione dei mezzi di trasporto pubblici dovrebbe quindi essere regolare durante la giornata, resta alto il rischio di disagi al traffico stradale: sono previsti infatti due cortei (uno organizzato dagli studenti della Rete della Conoscenza, l'altro dalla segreteria provinciale della CGIL) che tra le 9.00 e le 13.00 si snoderanno contemporaneamente tra la città vecchia e il quartiere murattiano.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sciopero generale 6 maggio: stop ai trasporti urbani dalle 20 alle 24

BariToday è in caricamento