Cronaca

Presunte irregolarità negli appalti, nuova inchiesta sull'Amtab

La nuova indagine dopo il dossier consegnato ai carabinieri dal sindaco Decaro: il documento ricevuto dall'ex presidente dell'azienda, Di Matteo, segnala presunte irregolarità in alcuni appalti per l'acquisto e la manutenzione dei mezzi

La Procura di Bari pronta ad avviare una nuova inchiesta sull'Amtab. L'avvio dell'indagine seguirà la consegna, effettuata oggi da parte dei carabinieri, del dossier affidato dall'ex presidente della municipalizzata, Di Matteo, al sindaco Antonio Decaro.

E' stato proprio il primo cittadino, durante il Consiglio comunale di ieri, ad annunciare di aver consegnato ai carabinieri il dossier ricevuto da Di Matteo. Il documento conterrebbe la denuncia di presunte irregolarità relative ad alcuni appalti per l'acquisto di autobus usati e per la manutenzione dei mezzi, negli anni compresi tra il 2006 e il 2011.

L'azienda di trasporto pubblico barese è già al centro di altre due indagini della Procura: una, avviata dopo un esposto dei rappresentanti dei lavoratori per la sicurezza, riguarda le condizioni fatiscenti dei mezzi. L'altra riguarda invece l'ipotesi di truffa ai danni dell'ente per l'affidamento di alcuni lavori e appalti, e vede coinvolto anche l'ex presidente Tobia Binetti.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Presunte irregolarità negli appalti, nuova inchiesta sull'Amtab

BariToday è in caricamento