Cronaca

Libro più app: è barese il progetto per rilanciare il mondo dei 'corti'

Presentato un innovativo progetto editoriale realizzato da AncheCinema per la distribuzione dei film 'brevi' attraverso i nuovi dispositivi mobili, abbinandoli anche a un piccolo volume

Corti abbinati a un libro e anche scaricabili direttamente su smartphone, tablet e altri dispositivi elettronici, a un prezzo irrisorio, per diffondere l'arte del 'film breve', dove spesso c'è più originalità e voglia di sperimentare. E' stata presentata, questa mattina, l'iniziativa di AncheCinema: un modo nuovo di fare distribuzione editoriale, supportato da un'applicazione già scaricabile gratuitamente su cellulari Android e Iphone, che combina un piccolo volume e un film, in modo da uscire dai soliti (e sempre meno spulciati) scaffali dei dvd, per offrire un prodotto migliore.

"Il progetto - spiega l'ideatore, il regista barese Andrea Costantino - coinvolge Feltrinelli, Laterza e Ubik, Il corto è più facile da produrre e penso sia un genere che può ritagliarsi uno spazio nel cinema. In questo caso, rendiamo tangibile quello che creiamo e l'idea è quello di renderlo più dinamico, anche per creare un archivio che mantiene nel tempo le opere, altrimenti rintracciabili solo in qualche cineteca, dimostrando anche, come i costi spesi per realizzare queste opere abbiano un mercato".

L'iniziativa è stata un successo proprio con il suo mini-film 'Sposerò Nichi Vendola': otre 1500 le copie vendute assieme al libro. I corti, senza pubblicità, saranno scaricabili al costo di 0,89 cent. La prima uscita (alla quale ne seguiranno presto altre) sarà 'Bibliothéque', opera del regista Alessandro Zizzo, vincitrice di 20 premi internazionali con protagonista il talentuoso e giovane Yurj Buzzi.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Libro più app: è barese il progetto per rilanciare il mondo dei 'corti'

BariToday è in caricamento