Cronaca

Andria - Allarme bomba: è una pubblicità

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di BariToday

Una sveglia più movimentata del solito, nel tran tran di pendolari e abitanti della zona.I cittadini andriesi hanno assistito all'inaudita scoperta di un ordigno nella centralissima Piazza Catuma, nascosto all'interno di un borsone abbandonato e, rinvenuto da due bambini che giocavano in compagnia del papà e della mamma. I due genitori hanno immediatamente chiamato il pronto intervento e i vigili del fuoco. Sul posto è intervenuta una task force di specialisti attrezzati per questo tipo di emergenze. Le forze dell'ordine hanno messo immediatamente in sicurezza l'area interessata circoscrivendola con nastro bianco e rosso. Qualcuno tra i passanti ha girato anche il video sull'evento, che ha attirato man mano che le ore trascorrevano un gran numero di gente.

Sul luogo sono accorsi artificieri, polizia, militari dell'esercito. carabinieri del RIS, vigili del fuoco e ambulanze. Sotto lo sguardo attonito dei passanti, l'ordigno esplode svelando la sua natura : Saldi Esplosivi all'interno del centro commerciale Mongolfiera di Andria. In realtà tutte le persone intervenute sono attori che hanno girato uno spot. Una ricostruzione perfetta dei pubblicitari che ha terrorizzato i primissimi spettatori dell'inimmaginabile "show".

La scena ricrea la situazione surreale di un ordigno esplosivo lasciato fra le bancarelle della centralissima piazza, con attori e comparse che interpretano diversi ruoli e situazioni. 20 circa gli attori impegnati a rappresentare la dinamica dei fatti e i soccorsi intervenuti sul posto.

Qualcuno ha pensato che fosse un vero attentato dinamitardo. Paura?! Un po' almeno per qualche ora, fino a quando non è stato compreso che si trattava di una surreale iniziativa di ambient marketing senza precedenti per attrarre l'attenzione del pubblico sull'avvio dei saldi nel Centro Commerciale Mongolfiera di Andria .Tanta la gente che si è fermata a guardare esterrefatta quanto stava accadendo. Lo spot girato sta rimbalzando sui social network a tempo di record, con una cascata di condivisioni e commenti.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Andria - Allarme bomba: è una pubblicità

BariToday è in caricamento