menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Disabile legato a un albero con lo scotch, la foto pubblicata su Fb: polizia a caccia dei responsabili

Il terribile episodio ad Andria: vittima un 50enne con problemi psichici. La foto, pubblicata sui social da sconosciuti, sta provocando un'ondata di indignazione. La polizia al lavoro per identificare gli autori dell'atto di violenza

Un uomo legato al tronco di un albero, in strada, immobilizzato con del nastro adesivo da imballaggio. Una foto postata da sconosciuti su Fb, e che in breve tempo ha fatto ha fatto il giro del web, provocando un'ondata di indignazione.  Vittima dell'episodio, avvenuto ad Andria, un 50enne con problemi psichici e di alcolismo.

A quanto pare, l'uomo era già da tempo nel mirino dei bulli, e già in altre occasioni sarebbe stato vittima di sfottò e 'scherzi' anche piuttosto pesanti. Questa volta però la polizia ha avviato indagini per risalire ai responsabili del terribile episodio, immortalato ed 'esibito' su Fb, e avrebbe già ascoltato l'uomo, che avrebbe accettato di farsi legare in cambio di pochi spiccioli.

Indignati i residenti del quartiere in cui si sarebbe verficato l'episodio: "Non sappiamo se si sia trattato di uno scherzo, di un maledetto scherzo di pessimo gusto che potrebbe essere molto pericoloso se causasse stupida emulazione", scrivono in una nota a nome del comitato di quartiere, chiedendo "un messaggio di scuse, anche attraverso i Social Network, per ridare dignità ad un uomo, un fratello dal volto gentile ed umile che non ha mai fatto del male a nessuno".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BariToday è in caricamento