Giovane mamma morta dissanguata dopo l'urto contro una vetrata: chiesto processo per il compagno

Angela De Rosa, 20 anni, nel 2018 cadde sbattendo contro una porta a vetri. Accusato di omicidio il 23enne Ivan Bufano: lei sarebbe finita contro la vetrata nel tentativo di divincolarsi da lui nel corso di un litigio

Morì dissanguata dopo essere finita contro un portone a vetri che, andando in pezzi, le recise l'arteria femorale. Per la morte di Angela De Rosa, giovane mamma 20enne deceduta il 6 gennaio 2018 a Catino, la Procura di Bari ha chiesto il rinvio a giudizio per omicidio preterintenzionale per il compagno, 23enne barese Ivan Bufano. L'udienza preliminare inizierà il 10 gennaio 2020.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Secondo quanto accertato dalle indagini, svolte dai carabinieri e coordinate dal pm Bruna Manganelli, i due avrebbero litigato prima in auto, dove il 23enne avrebbe più volte colpito "con pugni e gomitate" la ragazza. Il litigio sarebbe quindi continuato nel portone di casa dei genitori di lui, al quartiere Catino. Lì lui l’avrebbe "trattenuta a sé, afferrandola con violenza per il braccio, strattonandola e impedendole il libero movimento". Così la ragazza, nel tentativo di divincolarsi dalla presa, sarebbe andata a sbattere contro il vetro del portone d’ingresso, infrangendolo e ferendosi. Nell'ambito delle indagini i carabinieri hanno acquisito anche le immagini dei video di alcune telecamere poste all’esterno del portone, incrociandole per la ricostruzione dei fatti con i rilievi degli investigatori e con l’esito degli accertamenti medico-legali.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Stop a palestre, cinema, teatri e piscine, ristoranti chiusi alle 18: il nuovo dpcm in arrivo già in serata?

  • Covid, Emiliano chiude tutte le scuole in Puglia: da venerdì 30 ottobre stop alla didattica in presenza

  • Incidente mortale nella notte a Japigia: 20enne sbalzato dalla moto muore sul colpo

  • Le mani della criminalità organizzata sul settore agroalimentare in Puglia: 48 arresti

  • Da lunedì stop alla didattica in presenza per gli ultimi 3 anni delle superiori, Emiliano: "Rallentiamo i contagi covid"

  • "Servono misure severe ovunque in Italia": anche Emiliano segue la 'via De Luca' e non esclude il lockdown

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BariToday è in caricamento