Mercoledì, 23 Giugno 2021
Cronaca

Anna, una ragazza 'speciale' e quel sogno di riabbracciare Papa Francesco: "A Bari per pregare con lui"

Da Alberobello l'appello di una 15enne: dopo il primo incontro con Bergoglio avvenuto nel 2016, Anna spera di poter abbracciare nuovamente il Papa in occasione della sua visita del 23 febbraio nel capoluogo

Anna e l'incontro con Papa Francesco - Foto Miriam Palmisano / La Piazza

Domenica prossima sarà a Bari, insieme alle migliaia di fedeli attesi in città, "per pregare con Papa Francesco", con un desiderio nel cuore: riabbracciare il 'suo' Papa. E' questo il sogno di Anna, ragazza 'speciale' di Alberobello: incontrare di nuovo da vicino Bergoglio, come avvenuto qualche anno fa, in occasione del suo dodicesimo compleanno.

Anna, 15 anni,  frequenta con profitto il primo anno presso il liceo musicale di Monopoli supportata da insegnante di sostegno ed educatrice. Dopo il dono speciale ricevuto in occasione del suo 12° compleanno, ad agosto 2016, quando incontrò Papa Francesco presso l’Aula Paolo IV, ora vorrebbe nuovamente abbracciare il Santo Padre "per ricevere quella forza speciale che dà un Uomo di Dio".

Chi le sta accanto, si è già mobilitato per cercare di aiutarla a realizzare il suo desiderio, scrivendo alla Prefettura Pontificia, alla Gendarmeria Vaticana e all'Arcivescovado, sperando di riuscire nell'intento, sebbene regole e iter da rispettare siano necessariamente complessi. Di certo, Anna parteciperà alla Santa Messa di domenica prossima in Piazza Libertà e porterà con se un piccolo disegno e soprattutto la sua sincera preghiera “per un Mediterraneo di Pace con Papa Francesco” con la speranza di riuscire - chissà - anche a salutare l’imprevedibile Papa Francesco.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Anna, una ragazza 'speciale' e quel sogno di riabbracciare Papa Francesco: "A Bari per pregare con lui"

BariToday è in caricamento